POST VENDITA E MANUTENZIONE IMPIANTO DI ASPIRAZIONE

L’IMPIANTO DI ASPIRAZIONE IN BREVE

Le UTA, nella loro configurazione di base, sono impianti composti da un ventilatore capace di aspirare l’aria e di spingerla, dopo una serie di passaggi che ne modificano i parametri, verso i punti di diffusione in ambiente o in atmosfera.

La principale funzione delle UTA e’ quella di garantire il ricambio d’aria e di mantenere sotto controllo i parametri di umidita’, temperatura, velocita’ di ricambio e purezza dell’aria.
Il flusso d’aria passa da una serie di filtri e prefiltri che hanno lo scopo di trattenere la polvere, la sporcizia, il polline o altri microrganismi potenzialmente nocivi e restituire all’ambiente un’aria pulita.
Come si potra’ immaginare, l’attivita’ di pulizia e sostituzione dei filtri permettera’ la restituzione in ambiente di aria pulita; qualora questa attivita’ non venga eseguitZ i filtri diventeranno saturi di sporco, muffa, batteri e virus, i quali non venendo integralmente assorbiti dal materiale filtrante, potranno aerotrasportarsi all’interno degli ambienti o in atmosfera e costituire una minaccia alla salute.

DIVERSE TIPOLOGIE DI FILTRI CHE TROVIAMO ALL’INTERNO DI UNA UTA

FILTRI A CELLE PIANE O FILTRI ONDULATI

Utilizzati per la filtrazione di polveri grosse presenti dell’aria durante il suo ingresso oppure per la filtrazione finale di polveri sottili.

In base alla tipologia di derivazione di aria da filtrare esistono filtri a celle piane in differenti materiali come fibra di vetro, materiale sintetico o metallico.

post-vendita-e-manutenzione-impianto-di-aspirazione

FILTRI A TASCHE

Maggiormente utilizzati in quanto grazie alla loro struttura permettono di filtrare grandi quantita’ d’aria in pochissimo tempo oltre ad avere un elevato potere filtrante.

post-vendita-e-manutenzione-impianto-di-aspirazione

FILTRI ASSOULITI HEPA

Utilizzati per la filtrazione del particolato con un’altissima efficienza; il loro potere filtrante infatti varia dall’85% al 99,99% e vengono utilizzati in ambienti dove si ha la necessita’ di rendere l’aria sterile (ambienti ospedalieri o industriali).

post-vendita-e-manutenzione-impianto-di-aspirazione

FILTRI A CARBONI ATTIVI

Vengono impiegati per l’abbattimento di sostanze volatili organiche, inorganiche ed odorigene. Il carbone attivo può essere sia di origine vegetale (ad esempio torba, lignite, noce di cocco o legno) sia di derivazione petrolifera.

post-vendita-e-manutenzione-impianto-di-aspirazione

FILTRI ELETTROSTATICI

Sono un sistema di filtrazione molto innovativo ed efficace per separare dal flusso d’aria particelle sia solide che liquide, piccole o grandi che siano.